ODG: istituzione dei Vigili di Quartiere a Mirafiori Sud

Daniele Muo’ – Intervento nel consiglio circoscrizionale del 10/07/2020

In occasione della Commissione I II III e IV congiunte tenutasi martedì 18 febbraio 2020 nella sede circoscrizionale di Strada Comunale di Mirafiori 7, si é discusso del problema di sicurezza riguardante l’attuale sede dei vigili urbani di Mirafiori di via Morandi e di un prossimo trasferimento degli agenti.

Il comandante del corpo dei Vigili Urbani di Torino Emiliano Bezzon aveva in quell’occasione confortato i presenti che avevano paura di una diminuzione del presidio del territorio dicendo che uno spostamento dalla sede di via Morandi non avrebbe pregiudicato il numero di agenti impiegati, ma anzi avrebbe significato piú vigili per le strade dato che il presidio del territorio si effettua appunto per le strade. 

Aveva annunciato inoltre  che l’ufficio front office sarebbe rimasto a disposizione dei cittadini; ‘e di fatti di questi giorni la notizia dell’istituzione del nuovo ufficio aperto al pubblico in strada comunale di Mirafiori presso la sede civica.

Durante il mio intervento in quella sede avevo proposto al comandante e all’assessore Iaria presente di potenziare il presidio del territorio appunto utilizzando una figura che é presente in diversi comuni italiani e all’estero, anche in cittá grandi come Londra dove questa figura é iconica e riconosciuta da anni.

I Vigili di Quartiere non si occupano di pronto intervento ed emergenze, non sono figure repressive, ma osservano le criticità del quartiere, moderano i comportamenti dei cittadini tramite mediazione e attivano l’azione della Polizia Locale e dell’Amministrazione Comunale solo in caso di necessitá.

Queste figure, più vicine ai cittadini e piú aggiornate sulla conformazione e frequentazione dei luoghi pubblici del territorio, hanno dimostrato, dove presenti, di essere uno strumento efficace di prevenzione e di salvaguardia dei luoghi e della sicurezza dei cittadini.

I Vigili di Quartiere sono figure che operano per contribuire a migliorare la vivibilità degli spazi pubblici lavorando a diretto e quotidiano contatto con i cittadini. Durante la loro attività si occupano: 

  • di raccogliere le segnalazioni e prendere in carico le problematiche del territorio; 
  • della salvaguardia della qualità degli spazi pubblici; 
  • del presidio sui quartieri, vicinanza ai cittadini e alle realtà sociali del territorio (oratori, centri anziani, ecc); 
  • della consulenza ai cittadini per il rispetto delle norme di buon vicinato e dei regolamenti comunali. 

Detto questo, con questo documento, che spero possa essere giudicato favorevolmente dal consiglio, si invita la Sindaca e l’assessore competente:

– a collaborare col comandante della Polizia Municipale di Torino per istituire in forma sperimentale per la zona di Mirafiori Sud la figura del Vigile di Quartiere, assicurando il presidio sui quartieri e la vicinanza ai cittadini.

A fornire al comando di Mirafiori Sud le risorse umane necessarie affinché possano essere effettuati sul territorio i servizi di pattugliamento a piedi afferenti ai compiti previsti per i Vigili di Quartiere al mattino e al pomeriggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *