La tecnica del pelandrone

Si é ripetuta questa sera durante il consiglio circoscrizionale la “tecnica del pelandrone“.

É già successo con altre mozioni in altri momenti di questi 4 anni, i consiglieri di minoranza scrivono una mozione che impegna la presidente della circoscrizione a fare qualcosa.

La risposta dei consiglieri di maggioranza e della presidente é di convertire il documento in un ordine del giorno, impegnare non la presidente ma la sindaca e di condividerlo col consiglio quindi togliere il simbolo.

La “tecnica del pelandrone” del PD della circoscrizione 2 é quindi prendere i documenti scritti dai consiglieri di minoranza, intestarseli per poi impegnare qualcun altro a fare quello che dovevano fare loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *