Piú sicurezza davanti alle scuole Torinesi

Mercoledì 17 giugno abbiamo partecipato alla commissione congiunta IV + II, tema della riunione la richiesta da parte delle assessore LaPietra e Dimartino (trasporti e istruzione) di segnalare 5-10 dei plessi scolastici appartenenti alle scuole dell’infanzia e primaria davanti alle quali progettare spazi pedonali.

E’ stato descritto da molti, la mattina davanti alle scuole i disastri a cui si assiste con genitori e nonni mossi dalla fretta mattutina che fanno gara a chi parcheggia più vicino all’ingresso della scuola, anche in seconda o terza fila.

La creazione di aree pedonali di questo tipo hanno l’obbiettivo di incentivare la mobilità casa scuola con mezzi alternativi (pedibus – treni di biciclette)
e in questo periodo favorire la sicurezza e il distanzamento sociale per la SALUTE di tutti.

Queste aree potrebbero essere creare installando archetti per biciclette negli spazi antistanti le scuole, allargando i marciapiedi o chiudendo porzioni di strada nei luoghi che lo permetterebbero.

La richiesta del comune era pervenuta a tutte le circoscrizioni il 14 maggio ma come sempre la circoscrizione 2 si muove dopo un mese.
Parliamo tanto del ruolo delle circoscrizioni e del decentramento, sento sempre lamentele sul fatto che il comune decide da solo senza coinvolgere le circoscrizioni, questa volta il comune ha chiesto di segnalare preventivamente per poi progettare su richiesta e noi facciamo scadere i termini…

Sul tema, il 06 febbraio 2020 come gruppo M5S abbiamo proposto ed è stato votato un emendamento sulle linee guida di quest’anno:

Si prevede di sostenere attraverso contributi economici, in servizi o patrocini, progetti che:
• promuovano iniziative favorenti la mobilità scolastica sostenibile, pubblicizzazione e sostegno del progetto PEDIBUS (accompagnamento a piedi dei bambini sul percorso casascuola) anche in sinergia con associazioni ed anziani del quartiere sul modello “nonno civico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *